CASTEL SAN GIORGIO - L'amministrazione contro la Gori e le Poste - NOTIZIARIO RADIO BLUE STAR -

Radioemozioni.it
Vai ai contenuti

Menu principale:

CASTEL SAN GIORGIO - L'amministrazione contro la Gori e le Poste

Pubblicato da Redazione in Castel San Giorgio · 20/10/2014 08:35:16

Quella passata è stata una settimana impegnativa sul fronte dei servizi al cittadino per il sindaco. Al fine di tutelare soprattutto le fasce più deboli ed assicurare ai cittadini circa servizi essenziali, il sindaco di Castel San Giorgio dr. Franco Longanella ha inviato due missive per segnalare presunti abusi (Gori) e continui disservizi (Poste) al fine di dirimere questioni che stanno gravando sulle tasche dei cittadini. Richieste di somme arretrate da parte della Gori di cui l'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il servizio idrico dovrà confermare la leggittimità e la mancata consegna della corrispondenza postale tra cui anche bollette e comunicazioni di pagamento che inevitabilmente slittano comportando more ed interessi soprattutto a danno di anziani che certamente non sono avvezzi a pagamenti online o altro essendo stati abituati ad andare a pagare le bollette quando le ricevono. Le scusanti circa l'indirizzo esatto o meno da parte dei nuovi postini sembrano puerili e poco attinenti a realtà locali che con lentezza si abitua alla nuova toponomastica. Se anche per i servizi di navigazione satellitare è più facile trovare via Ferrovia invece di via Guerrasio quando si tratta di trovare un indirizzo nei pressi della stazione di Castel San Giorgio oppure Via Nuova Codola invece di Via Petti se ci riferiamo alla stazione di Codola, non capiamo la pignoleria di certi addetti alla consegna postale che si ritengono nel giusto nel non consegnare bollette o lettere aventi l'indirizzo con la vecchia toponomastica. Capiamo la volonta di educare anche ai giusti correttivi su contratti e lettere ma siamo pronti a scommettere che, gli stessi addetti,  se dovessero andare a ritirare qualcosa di interesse personale all'ufficio postale nei pressi del campo sportivo sarebbero ben capaci di arrivarci anche se non c'è scritto via Luigi Guerrasio? Speriamo che gli organi preposti diano chiare risposte ai cittadini sia per una gestione ottimale del presonale che si interessa del servizio idrico e di quello postale che nella nascita di un pò di buon senso da parte di chi dovrebbe essere esercitare il suo mestiere con apertura mentale e bontà d'animo.

Fonti di questo articolo:



Torna ai contenuti | Torna al menu